martedì 13 febbraio 2018

Economia - Scienziati e ingegneri divisi per genere nell'Unione Europea

Nel 2016 sono stati censiti in Unione Europea circa un milione e settecentomila fra scienziati e ingegneri. Di questi il 60% è di sesso maschile contro il 40% femminile.
Soltanto, in Lituania (58%), Bulgaria (54%) e Lettonia (52%) le scienziate e le ingegnere sono più degli uomini.

Sono addirittura meno di un terzo le scienziate e le ingegnere in Lussemburgo (25%), Finlandia (28%), Ungheria (31%), Austria (32%) e Germania (33%). In Italia, stando al grafico, sono circa il 34%.

Pillola di economia - Cosa si intende per differenza tra i disavanzi (deficit) e gli avanzi delle economie?

  La differenza tra deficit e avanzo nelle economie riguarda la situazione finanziaria del bilancio di un'entità economica, come un gove...