sabato 21 luglio 2018

Ariccia - Domai è un buon giorno per … donare il sangue

di Fabio Ascani

Domani, domenica 22 luglio, dalle ore 8.00 alle ore 11.00, presso l’oratorio Don Bosco il via degli Olmi ad Ariccia, abbiamo l’opportunità di donare il sangue. 
In estete, ormai lo sanno tutti, c’è sempre un maggior bisogno di volontari donatori. È un gesto importante che può salvare delle vite, o semplicemente aiutare chi è meno fortunato di noi ad essere curato.
Donare non ci costa nulla ma ci permette di farci sentire meglio, spiritualmente e, secondo me, anche fisicamente. Tra l’altro, con le donazioni periodiche e regolari, il donatore di sangue ha la garanzia di un controllo costante del proprio stato di salute, grazie alle visite mediche e agli accurati esami di laboratorio eseguiti ad ogni prelievo.

Domani è un buon giorno per donare ed io ci sarò.

Per donare sangue bisogna avere almeno 18 anni. Si può donare
sangue fino all’età di 65 anni, È necessario pesare almeno 50 Kg,
essere in buone condizioni di salute e condurre uno stile di vita
senza comportamenti a rischio.
E’ bene non assumere farmaci occasionali (ad esempio un analgesico)
la settimana prima della donazione.
Il mattino della donazione è consigliabile presentarsi a digiuno o
dopo aver fatto una colazione leggera, con frutta fresca (anche sotto
forma di spremuta), the o caffè poco zuccherati, pane non condito.
Dopo il prelievo, al donatore viene offerto un ristoro per reintegrare
liquidi, zuccheri e sostanze nutrienti.

Nessun commento :

Posta un commento