martedì 3 aprile 2012

L'INQUINAMENTO ACUSTICO È DANNOSO PER LA CRESCITA E DIFFUSIONE DELLE PIANTE.


Un motivo in più per non costruire una nuova grande strade a Vallericcia.
Non solo il traffico automobilistico è fonte di inquinamento per l'aria che respiriamo e di stress per tutti noi che dobbiamo sopportarne il rumore, ma compromette anche la crescita delle piante. Questo è stato evidenziato da uno studio americano del National Evolutionary Synthesis Centre del North Carolina, secondo cui l'inquinamento acustico di auto e moto allontana, nel lungo periodo, gli uccelli e gli insetti responsabili dell'impollinazione e, dunque, della vita della flora. Un motivo in più, se ce ne fosse bisogno, per non costruire nuove strade all'interno di zone agricole, specie se queste sono importanti e di rilievo com'è Vallericcia che, come ha sancito e definito nel Piano Territoriale Paesistico Regionale la Regione Lazio, è Paesaggio Agricolo Primario.
Comitato di Quartiere di Vallericcia

Nessun commento :

Posta un commento