sabato 12 marzo 2016

Un libro per caso - Nessun Dove di Neil Gaiman

di Francesca Senna
Nessun Dove è un romanzo urban fantasy, piacevole ed interessante, con un’ambientazione estremamente curata, ed il cui punto di forza è l’originalità.
L’autore è consapevole dell’audacia del suo esperimento, di tutti i suoi esperimenti: egli mescola temi colti e temi popolari, fantasia e realtà, estendendo la contaminazione a stili e simboli, il tutto senza mai dimenticare che la storia, di qualsiasi genere essa sia, è sempre e soltanto al servizio del diletto del lettore. I suo romanzi sembrano seguire sempre lo stesso motivo: al di sotto della squallida umanità vi è un mondo fantastico, dove le persone strambe e solitarie possono trovare un loro posto, se si dimostrano abbastanza capaci.
Neil Gaiman si prodiga come difensore del valore della letteratura fantasy come “evasione dalla realtà” e fonte di nuove prospettive.
La magia del testo sta tutta nello stile lineare, neutro al punto che anche le situazioni più paradossali, i fatti più inspiegabili, i contrasti più assurdi appaiono al lettore come assolutamente normali. Ed è proprio grazie a questo stile che l’autore garantisce la credibilità di un’avventura incredibile. Con grande abilità, lo scrittore stabilisce le regole del gioco (perché di gioco si tratta) e il lettore, una volta che le ha accettate, non può fare a meno di arrivare in fondo alla partita. E tutti noi, proprio come accade a Richard, non vorremmo mai uscirne per tornare alla “realtà”.
La costruzione circolare della storia, si srotola in un perfetto gioco a incastri, che nasce dalla sua voglia di divertirsi e di divertire, senza mai avere l’intenzione di fare la morale al lettore. L’autore ribadisce la lezione che la fantasia può essere creativa e infinita anche quando è confinata tra spazi chiusi e quotidianità.
Richard Mayhew, protagonista di Nessun dove, è un antieroe, un uomo qualsiasi con una vita normale, la cui piatta quotidianità viene sconvolta nel momento in cui il gesto di soccorrere una misteriosa ragazza, Porta, rovescia ogni equilibrio. Una Londra oscura irrompe nella realtà di Richard, che viene trascinato in un viaggio oltre ogni limite, quasi un’iniziazione alla Londra di sotto, riflesso del tutto inaspettato della tranquilla Londra di sopra, quella in cui vivono le persone “normali”.
I protagonisti dovranno affrontare un labirinto che li condurrà a sconfiggere una terribile bestia, e Richard si troverà al bivio di una scelta che avrà il potere di cambiare radicalmente la sua vita. I personaggi: angeli e cacciatori, misteriosi e affascinanti personaggi compaiono sulla strada di Richard: la fascinosa cacciatrice Hunter, il raffinato e ambiguo marchese De Carabas, lo stralunato Old Bailey. Il percorso condurrà il tranquillo e anonimo ragazzo, di goffaggine in goffaggine, a sconfiggere inaspettatamente la Bestia che terrorizza gli abitanti della Londra parallela, a diventare l’eroe del mondo sotterraneo e a non essere più capace di tornare alla routine quotidiana.

Nessun commento :

Posta un commento