martedì 13 settembre 2016

Albano Laziale - Bajocco Festival, oltre centomila presenze ad Albano per gli artisti di strada

Riceviamo e volentieri pubblichiamo
Oltre 200 spettacoli, 170 gli artisti di strada provenienti da tutto il mondo, circa 130 mila le presenze fra venerdì, sabato e domenica. Questi i dati della sesta edizione del Bajocco Festival di Albano Laziale. Musica, teatro, spettacoli circensi, mostre e stand gastronomici all’interno di un progetto di valorizzazione della cultura e in particolare dell’arte di strada, rendendo quest’ultima fruibile da tutti, in particolare dalle famiglie. Un’edizione, quella appena conclusa, che ha richiesto oltre un anno di preparazione ma che ha riservato grandi emozioni come ha sottolineato Gianluca Pelle, Presidente dell’Associazione XV Miglio, ideatore della kermesse: «Siamo soddisfatti della riuscita dell’evento. Stiamo ricevendo tanti messaggi di apprezzamento ed esortazione a metterci già a lavoro in vista dell’edizione del prossimo anno. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito con il loro tempo e la loro passione alla riuscita del Bajocco. Un grazie in particolare al Sindaco Nicola Marini e all’Assessorato alla Cultura, Turismo e Spettacolo per aver creduto nel Festival sin dall’edizione zero e al personale comunale». Anche il Sindaco Nicola Marini ha condiviso la soddisfazione per la riuscita della manifestazione: «Il Bajocco Festival ha confermato numeri importanti e qualità, complice anche una rinnovata organizzazione degli spazi che ha permesso alle persone di poter godere a pieno degli spettacoli e degli stand. Accorgimenti presi – ha aggiunto il primo cittadino – grazie all’esperienza fatta negli anni scorsi e ai tanti suggerimenti arrivati. Un grande e doveroso ringraziamento va all’Associazione XV Miglio, ideatrice dell’evento, a tutti i volontari, al personale comunale, alla Polizia Locale, al Gruppo Comunale di Protezione Civile e alle Forze dell’Ordine. Ma soprattutto grazie agli artisti che ci hanno fatto vivere tre bellissime serate e alle migliaia di visitatori che le hanno volute passare con noi lungo le strade della nostra città».

Nessun commento :

Posta un commento