giovedì 12 dicembre 2013

Dai Cittadini una "Mozione per la Revisione del Piano Parcheggi

(Clicca per ingrandire)

Si discute in Consiglio Comunale il 16 dicembre la mozione per l'annullamento della delibera “caro parcheggi. Un altro grande traguardo per il comitato spontaneo che rappresenta quasi 2000 persone e che, ricordiamo, non ha altro colore se non IL ROSSO DEI DEBITI DEL COMUNE, IL BLU DEI PARCHEGGI A PAGAMENTO E IL VERDE DELLE TASCE DEI CITTADINI.


Il giorno 09 dicembre 2013 con protocollo numero 52108, è stata depositata al Comune di Albano la mozione per la revisione del piano parcheggi. La mozione rappresenta l'espressione della volontà del comitato spontaneo “Comune in rosso, parcheggi blu, cittadini al verde” che oramai da mesi si sta battendo contro lo sciagurato provvedimento che ha introdotto, da luglio scorso, il raddoppiamento della tariffa oraria del parcheggio in molto zone della città, l'aumento scriteriato dei posti auto in fascia blu e soprattutto gli abbonamenti per i residenti con tariffe che per esosità non hanno praticamente pari in tutta Italia e in Europa (610 euro all'anno per residenti e commercianti oppure 370 euro la tariffa agevolata ma solo per chi sceglie la formula di pagamento mensile).

Da quando la delibera di Giunta n.122 del 5 luglio 2013 è entrata in vigore molte azioni sono state portate avanti dai cittadini: assemblee pubbliche, articoli sui giornali, fino ad una raccolta firme che ha visto in meno di tre settimane ben 1500 cittadine e cittadini pronunciarsi chiaramente contro lo scriteriato provvedimento!

Il 30 ottobre queste firme, insieme alla richiesta esplicita di annullamento della delibera e apertura di un tavolo di confronto sul tema, sono state protocollate nella forma della petizione popolare (così come previsto dal regolamento di partecipazione).

E' bene ribadire con forza che a nessuna di queste iniziative fino ad oggi è stata data una adeguata risposta! Il silenzio dell'amministrazione è sempre più sconcertante ed incomprensibile a fronte di un così cospicuo numero di cittadini che con tanta chiarezza si sono espressi sulla loro totale contrarietà alla delibera.

E' per questo che il comitato spontaneo ha lanciato un appello un paio di settimane fa ai consiglieri comunali per intervenire e dare espressione alla voce del popolo. Sappiamo che recentemente alcuni consiglieri di opposizione avevano fatto una richiesta di Consiglio Comunale anche su questo tema, che però è andato deserto e due giorni fa il consigliere Massimo Maggi ha protocollato la mozione (di cui alleghiamo copia) che verrà finalmente discussa in Consiglio il giorno lunedì 16 dicembre.

Invitiamo dunque residenti e commercianti ad essere presenti in Comune lunedì pomeriggio, nel frattempo la raccolta firme continua e soprattutto NOI NON CI ARRENDEREMO MAI FINO A CHE NON AVREMO OTTENUTO LA GIUSTA CONSIDERAZIONE PER LA VOLONTA' POPOLARE!
Leggi eco 16

Nessun commento :

Posta un commento