sabato 7 dicembre 2013

Simone Carabella: "Smentisco categoricamente le voci che mi vorrebbero vicino alla lista del Cigno



Per l'ennesima volta mi trovo a dover intervenire a proposito di voci che mi vorrebbero candidato Sindaco di Albano con questa piuttosto che con quest'altra coalizione, Partito o Lista Civica. Questa volta della lista del Cigno.
Smentisco categoricamente le voci che mi vorrebbero vicino a questo soggetto politico.

Per me l'essere Sindaco non è un obbiettivo ma un mezzo col quale fare il bene della collettività. Per poterlo fare bisogna essere liberi, senza vincoli, e perché questo possa diventare possibile un punto deve essere imprescindibile: nessuna, e ripeto nessuna delle persone che hanno ridotto Albano nelle condizioni in cui ora si trova, dovrà far parte della coalizione che vorrà sostenermi.
Comunque è fondamentale dire che ad oggi sono i Cittadini a chiedere una mia candidatura ed io sto prendendo tempo per riflettere, il resto sono strumentalizzazioni montate ad arte da chi è abituato a reagire piuttosto che ad agire.

Parliamo di presente: lottiamo insieme per fermare l'inceneritore di Albano, per far chiudere la discarica, per bonificare il territorio e per permettere, a tutti gli Italiani che dovessero averne bisogno, di avere libertà di cura e di poter accedere al metodo stamina (Cure compassionevoli).
Simone Carabella

Leggi ECO 16

1 commento :

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina