lunedì 30 novembre 2015

Conferenza sul Clima. Cambierà qualcosa? Le immagini surreali del WWF delle città italiane.

Roma
Il Wwf ha diffuso qualche giorno fa alcune illustrazioni provocatorie in vista della Cop21, la Conferenza internazionale sui cambiamenti climatici che ha preso il via oggi a Parigi, per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla minaccia rappresentata da inquinamento e riscaldamento globale. Sono state disegnate alcune città italiane trasformate in paesaggi apocalittici per via dei cambiamenti climatici.

Milano
L'incontro Cop21, che riunisce i rappresentanti di oltre 150 Paesi, deve porre le basi per un accordo sulla riduzione delle emissioni da gas serra. Si spera che dopo anni di flop e sostanziali nulla di fatto possano finalmente esserci passi avanti.




Pisa
I Capi di Stato cercheranno di venire incontro alle richieste degli scienziati: non bisogna permettere alla temperatura media terrestre di salire oltre i due gradi centigradi (è già cresciuta di un grado da metà Ottocento a oggi), pena drammatiche conseguenze climatiche: dal livello dei mari che sale inesorabilmente, agli oceani che si acidificano; dal Medioriente che diventa invivibile, al permafrost siberiano che si scioglie.

Venezia
Nel frattempo è nelle abitudini e nei comportamenti quotidiani dei singoli cittadini di ogni parte del mondo che dovrà esserci un atteggiamento rivolto alla salvaguardia dell’ambiente, alla riduzione degli sprechi, ad un comportamento rispettoso dell’ambiente.




Il mondo deve cambiare ma in meglio! 
  
F. Ascani

Nessun commento :

Posta un commento