mercoledì 13 aprile 2016

ECONOMIA - I redditi dei contribuenti di Ariccia e dei Castelli Romani


I redditi degli italiani in questi ultimi anni hanno perso potere d'acquisto, infatti come scrive Gianni Trovati sul Sole 24 Ore "Accanto all’inflazione reale, che in questi anni è andata raffreddandosi fino a fermarsi, ce n’è una nascosta, che si accende quando i redditi vanno ancora più piano. È proprio quel che è successo fra 2010 e 2014"
Dati MEF elaborazione ECO16
Ad Ariccia il reddito medio dei contribuenti è di € 25.395,64 per un Irpef totale di € 6.021,21. In sostanza la città è nella media, anzi leggermente di più, di quella Italiana che è di 24.240 euro ed è ben posizionata rispetto agli altri comuni della zona dei Castelli Romani dove quello più ricco risulta essere il comune di Grottaferrata nel quale i contribuenti dichiarano un reddito medio di oltre 32.000 euro, mentre quello più povero è il comune di Artena dove il reddito medio è poco più di 20.000 euro.
Ciò che invece è più interessante è la forbice che divide chi guadagna di più da chi invece è ai margini della soglia di povertà. Ad Ariccia ci sono poco più di 600 contribuenti, 616 per l’esattezza, che dichiarano redditi superiori ai 55.000 euro e di questi la metà dichiara oltre i 75.000 euro. Il resto delle persone dichiarano tra i 55.000 e 26.000, 2.630 contribuenti, tra 15.000 e 26.000 in 3.345 e sotto i 15.000 euro l’anno c’è la maggioranza delle persone: 5.083 contribuenti.

Si nota che ad Ariccia la percentuale dei pensionati è di oltre il 32%.

Dati MEF elaborazione ECO16



Sotto il reddito medio nei comuni dei Castelli Romani e in alcuni comuni limitrofi, Roma compresa.


Dati MEF Elaborazione ECO16

F.A.

Nessun commento :

Posta un commento