venerdì 13 giugno 2014

Sport - L'inedito boom del calcio regionale

Il calcio professionistico della nostra regione vive il suo momento magico. Per la prima volta nella "storia pallonara" potremmo avere tre squadre in serie A, perché  oltre alla Roma e la Lazio c'é il Latina, matricola e vera sorpresa del campionato cadetto, che superato in un doppio 2 a 2 il blasonato Bari si giocherà  la finale dei play off il prossimo 15 e 18 giugno col Cesena valida per l'accesso nella massima serie. Nella regular season i Pontini si erano piazzati eccezionalmente terzi dietro alle promosse di diritto Palermo ed Empoli. Ottimo anche il comportamento del Frosinone che in una finale al cardiopalma ha battuto 2 a 1 ai supplementari il piu' quotato Lecce, guadagnando l'accesso nella serie B. Dunque il destino ha voluto che due squadre del Lazio affossassero le aspirazioni di un'altra regione, la Puglia, che a questo punto registrerà uno dei suoi periodi più bui. Infine, una parola di elogio per la Lupa Frascati che dopo aver vinto nettamente il suo girone di serie D e riuscita a raggiungere la finale nella puole scudetto perdendo con onore contro il Pordenone, punteggio di 1-0, ma dimostrando che in futuro potra' fare grandi cose. In bocca al lupo a tutti, anche alla Nazionale.

Giuseppe Ferraro

Nessun commento :

Posta un commento