venerdì 5 febbraio 2016

COSTITUZIONE DEL COMITATO PROMOTORE CONTRO LA COSTRUZIONE DI UN TEMPIO CREMATORIO A ROCCA PRIORA.

un forno crematorio
È notizia della metà di gennaio scorso quella della costruzione di un nuovo tempio crematorio che sarà realizzato dalla società Socrit Spa a Rocca Priora, nel cimitero di Fontana Chiusa, l'opera è stata annunciata come super tecnologica ed eco-compatibile.
Costi e oneri  per la realizzazione saranno a carico della società che ha proposto il progetto e che si farà carico anche della realizzazione del nuovo fabbricato e delle opere esterne.

Intanto ieri, 4 Febbraio 2016, a Rocca Priora, si è costituito il Comitato Promotore per la raccolta di firme per indire un referendum abrogativo della Delibera Comunale, che ha espresso l'interesse del Consiglio comunale alla realizzazione di un tempio crematorio all'interno del cimitero comunale di “Fontana Chiusa”.


Il Comitato attende la pubblicazione ufficiale della delibera per depositare la richiesta di referendum e procedere all'inizio della raccolta firme.

I forni crematori, specie se nei pressi dei centri abitati non sono ben visti e proprio due giorni fa il Fatto Quotidiano pubblicava la seguente notizia:

Salento, il paese contro il forno crematorio: “Troppo vicino all’abitato, inquina”

Nessun commento :

Posta un commento