lunedì 8 luglio 2013

SIMONE CARABELLA: "CON IL SOSTEGNO DEI CITTADINI VINCIAMO NOI!"


12 LUGLIO: SIT-IN NO INC SOTTO LA SEDE DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO



È stato autorizzato il sit-in per venerdì 12 luglio sotto la sede del Ministero dello Sviluppo Economico. L'intento del No Inc è quello di riuscire a sensibilizzare il Ministro Zanonato affinché non rinnovi la convenzione preliminare Co.E.Ma. – GSE di giugno 2009 contrariamente a quanto si chiede in una lettera inviata da alti dirigenti del G.S.E  (doc. n. 3: clicca sopra “doc” per leggere) in modo chiaro ed esplicito: “… il consorzio Co.E.Ma. ha richiesto al G.S.E., più volte, l’aggiornamento della convenzione preliminare Co.E.Ma. – GSE di giugno 2009 … in relazione a quanto successo sino ad ora (ndr, circa l’Inceneritore di Albano), si richiede a codesto Ministero se considerare ancora operativa o meno, con riferimento alla Convenzione stessa, la deroga di cui al combinato disposto di legge … (ndr, relativa sia ai termini di avvio del cantiere entro e non oltre il 31 dicembre 2008 sia alla prospettata conclusione del cantiere e avvio dell’impianto entro e non oltre il mese di febbraio 2011) … visto in particolare l’ulteriore procrastinarsi del termine di conclusione dei lavori. E se, conseguentemente, il GSE possa procedere o meno all’aggiornamento della Convenzione Preliminare così come richiesto dal consorzio CO.E.Ma.” 

"Con l'aiuto dei cittadini ogni battaglia può essere vinta" per questo Carabella da appuntamento a tutti per venerdì 12 luglio alle 07.45  alla stazione di Santa Palomba o direttamente sotto il Ministero dello Sviluppo Economico in Via Molise 2, traversa di Via Veneto alle ore 09,00.
"Uniti si vince"!


IL VIDEO APPELLO DI SIMONE CARABELLA

VEDI ANCHE QUI: http://ecodiariccia.blogspot.it/2013/07/12-luglio-sit-in-no-inc-sotto-la-sede.html

Nessun commento :

Posta un commento