venerdì 22 luglio 2016

Ariccia - Sport - Carolina Visca Argento agli Europei nel Lancio del Giavellotto.


Da sinistra Vincenzo Iacoangeli, presidente dell'ACSI Atletica Ariccia Matrix, il vicesindaco di Ariccia Enrico Indiati, la campionessa Carolina Visca che stringe la mano al Consigliere con delega allo sport Giorgio Leopardi che si congratula e porta il saluto del sindaco Di Felice, e il papà e allenatore di Carolina, Alberto Visca.
È tornata con la Medaglia d’Argento e il bellissimo sorriso di chi sa di aver fatto bene, Carolina Visca, 16 anni,  nata a Roma, che ai Campionati Europei Under 18 in Georgia, a Tbilisi, ha conquistato un meritato secondo posto, dietro la norvegese Arianne Duarte Morais. In gara la norvegese cala subito l’asso con un notevole 60,89 al secondo lancio, prestazione destinata a regalarle l’oro. Carolina in quel momento era fuori dal podio, ferma ad un 54,37 che la metteva alle spalle anche dell’altra azzurra in gara, Sara Zabarino. Con calma e determinazione, la ragazza, allenata con passione da papà Alberto, ha dato vita alla magnifica serie di lanci che l’ha catapultata sul podio: 54,82, 57,21 e quindi 59,10, una escalation di prestazioni che le ha donato l’argento. Il 59,10 rappresenta anche la sua seconda miglior misura di sempre con l’attrezzo da 500 grammi, dopo il 60,09, oro dell’Eyof a Tbilisi nel 2015 , la migliore misura mai realizzata da un’italiana con il giavellotto allieve da 500 grammi.
Carolina Visca  è nata a Roma, lanciatrice delle Fiammme Gialle Simoni, si allena presso gli impianti sportivi di Ariccia sotto la supervisione del papà, Alberto Visca, ex martellista romano, e con Vincenzo Iacoangeli, preparatore e presidente della società ACSI Ariccia Atletica Matrix, per quanto riguarda la corsa.
La squadra di Atletica

Fra i ragazzi allenati da Vincenzo Iacoangeli ci sono anche Luca Barbieri, di Ariccia, ottavo in Italia nei 400h e Lorenzo Centracchio 110h fuori in semifinale. Tanti altri ragazzi hanno mancato l'appuntamento più importante per pochi centesimi ma si rifaranno a settembre per i campionati italiani di società.

Nessun commento :

Posta un commento