giovedì 4 agosto 2016

Un libro per caso - Torneranno le quattro stagioni - di Mauro Corona

di Gianni Casciano
E’ una raccolta di racconti brevi. Una serie di piccoli racconti per bambini che sono contemporaneamente spunti di riflessione per gli adulti.
Le quattro stagioni sono la metafora delle varie fasi della nostra vita che inesorabilmente si ripetono,  e i vari racconti per ogni stagione rappresentano gli eventi grandi e piccoli che si susseguono nella vita di ognuno di noi.
Come al solito Mauro Corona riesce, attraverso la descrizione dei suoi luoghi, boschi, animali e natura, a descrivere la società in tutte le sue sfaccettature, positive e negative.
Storie semplici,  scritte in maniera semplice, che hanno però la capacità di scavare nel profondo di ognuno di noi, portandoci a riflessioni intense: l’importanza del ruolo di genitori nell’educazione dei figli “Bisogna quindi comportarci a modo, quando si è genitori, perché i figli ci imiteranno”; l’amore per gli animali, “Nessuno può spiegare il misterioso rapporto che lega uomini e animali. Ma è certo che tra uomini e animali un dialogo esiste. Se non pretendiamo, come spesso accade, che ragionino come noi ma ci sforziamo di capirli con pazienza e naturalezza, e amarli senza pretese, scopriamo che può nascere un’amicizia tra noi e gli animali. Amicizia sostenuta da dialoghi privi di parole, ma sempre belli e intensi”;  la diversità,  la malattia, “Le malattie gravi  rendono i bambini profondi, forti e dolci. Saggi più degli adulti. […] La povertà è un’altra malattia che rende i bambini profondi, forti e dolci”.

Un libro naif che non ha un verso, non ha un ordine, non ha regole. Si può iniziare a leggerlo da qualsiasi punto, dalla fine all’inizio, o dal centro, ma arriverà comunque dritto al cuore.

Nessun commento :

Posta un commento