domenica 2 ottobre 2016

Sport - Prima partita di seconda categoria per la Asd Pol Virtus Ariccia.


Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Formazione giovane quella del mister Elio Bianchi. Inizio partita con determinazione e concretezza, tanto che al 5' la compagine ariccina passa in vantaggio con Federico Castellucci il quale con scaltrezza è rapidità infila con un pallonetto il portiere avversario. La Diana inizia a spingere ma la squadra di casa riesce ad rimanere ben arroccata. A metà del primo tempo però nulla può su un azione ben congegnata dove il giocatore della Diana, Tiziano Amicucci, tutto solo spinge la palla in rete. A parità avvenuta la Virtus reagisce con veemenza ed ottiene il vantaggio con un giusto rigore assegnato per una spinta evidente in area del centrale della Diana a danni del centravanti Tagliaboschi. Rigore tirato con furbizia da parte di Valerio Di Luzio. Il secondo tempo rimane  combattuto tra le parti ma il risultato non cambia fino alla rete sventata dal giocatore della Diana Matteo Vezzoni che porta al pareggio il Nemi per il 2 a 2 finale. Da notare l'esordio di un giocatore anno ’99, Fabio Gentile, in categoria ed la panchina della Virtus Ariccia composta da ragazzi del ’99 come Roberto Bedetti, Onorati Giammarco ed altri.  Presente sulle tribune il consigliere comunale delegato allo sport Giorgio Leopardi  insieme al presidente della polisportiva Virtus Ariccia Tony Alberto Marinangeli che si complimentano con i ragazzi per l’esordio della prima di campionato della seconda categoria ariccina.

Nessun commento :

Posta un commento