sabato 12 gennaio 2013

Riciclare! "Nuovo" striscione contro l'inceneritore dei Castelli a Vallericcia

Ad Ariccia, in via del Casaletto, zona Vallericcia, è spuntato da qualche giorno un "nuovo" striscione contro l'inceneritore dei Castelli Romani. La parola nuovo è tra virgolette perché in realtà lo striscione proprio nuovo non è ma è stato riciclato, dopo aver subito le offese delle intemperie ed essere stato strappato dal vento dal suo (troppo esposto) luogo di origine. Poco male. Ora lo striscione si trova in via del Casaletto, dicevamo, proprio nel punto in cui un'amministrazione senza troppi scrupoli e poco amante di questa "enclave agricola", avrebbe costruito un'immensa rotatoria per far passare, perpendicolarmente alle vie esistenti,  una grande nuova strada che taglierebbe in due la valle, invece di migliorare (riciclare!) quelle vecchie che già ci sono!

PARLANDO DI RICICLO RICORDIAMO, E LO FAREMO ANCORA, CHE IL 19 GENNAIO A GENZANO (ore 17.oo aula consiliare) C'È L'INCONTRO CONCLUSIVO DI PROGETTO RICICLO, INTERVERRÀ, L'ASSESSORE ALL'AMBIENTE DI CAPANNORI ALESSIO CIACCI.

Nessun commento :

Posta un commento