mercoledì 16 gennaio 2013

PROGETTO RICICLO incontro conclusivo


TERZO APPUNTAMENTO DI "PROGETTO RICICLO"
CON IL "PERSONAGGIO AMBIENTE 2012" ALESSIO CIACCI
ASSESSORE ALL'AMBIENTE DEL COMUNE DI CAPANNORI, PRIMO COMUNE ITALIANO AD ADERIRE ALLA STRATEGIA "RIFIUTI ZERO"

Sabato 19 gennaio a Genzano di Roma, presso l'aula consiliare del Comune, si terrà il terzo e conclusivo incontro del ciclo di conferenze PROGETTO RICICLO, che tanto successo hanno avuto nei primi due incontri. Proprio per la grande partecipazione avuta negli incontri precedenti, quelli con l'assessore di Ponte nelle Alpi Ezio Orzes e quello con l'oncologa, medico ISDE, Patrizia Gentilini, che hanno visto l'aula stracolma, questa volta l'incontro potrà essere seguito anche via streaming , e ciò grazie al MoVimento 5 Stelle di Albano Laziale che garantirà la diretta su questo sito (http://www.ustream.tv/channel/progetto-riciclo---3-incontro-alessio-ciacci).

Questo terzo incontro vedrà la partecipazione di “Alessio Ciacci, assessore all’ambiente del Comune di Capannori (Lucca) e “Personaggio Ambiente 2012″. Il Comune di Capannori, 46.000 abitanti ripartiti su 160 kmq di superficie è stato il primo comune italiano ad aderire alla strategia “Rifiuti Zero”, vanta una percentuale di raccolta differenziata del’80% con punte del 90% dove è stata introdotta la TIA puntuale che è entrata a regime su tutto il territorio comunale dal 1 gennaio 2013, facendo di Capannori il più grande comune italiano con tariffazione puntuale. Fondamentale anche lo sviluppo dato dal comune toscano al “Coordinamento Nazionale verso Rifiuti Zero” che vanta quasi 120 comuni aderenti per un totale di 3 milioni di cittadini. L’incontro conclusivo di “Progetto Riciclo” si prefigge, ancora una volta, di portare nel territorio castellano un’altra eccellenza del panorama italiano nella gestione del ciclo dei rifiuti a dimostrazione che la filiera della riduzione, del riuso e del riciclo sono realtà concrete di efficienza e di sostenibilità. Vi aspettiamo” (da www.differenziati.com)

Progetto Riciclo, organizzato dall'associazione Differenzia-ti e che ha potuto svolgersi anche grazie all'amministrazione di Genzano ed in particolare del sindaco Flavio Gabbarini, che nel suo comune sta facendo passi importanti per giungere nei tempi più brevi possibili alla raccolta differenziata porta a porta, ha il merito di aver mostrato in modo scientifico ed attraverso le testimonianze di chi ha raggiunto livelli di eccellenza, quali siano i vantaggi per salute e ambiente di una sana gestione dei rifiuti. Allora non manchiamo di partecipare, sabato prossimo a Genzano alle ore 17,00 o attraverso la diretta streaming da dove vogliamo, a questo terzo incontro. Impariamo, anche con umiltà, da chi ha dimostrato di saper ottenere ottimi risultati.
Fabio Ascani

Articoli attinenti:

Nessun commento :

Posta un commento