sabato 3 novembre 2012

CHI FUMA INQUINA DENDRO E FUORI DI SE. NON FUMATE!





Da non fumatore, personalmente ho smesso di fumare 15 anni fa, il giorno che è nata mia figlia, e ancora sono pentito per tutte le sigarette che ho acceso negli anni di spensierata incosciente giovinezza, ogni volta che vedo dei ragazzi fumare, ma anche gli adulti, penso a quanto sciocco autolesionismo ci sia dietro a quel gesto. Incosciente è chi fuma che avvelena se stesso e il mondo. Fumare è piacevole, lo so perché fumavo, e smettere non è stato facile, ma ad un certo punto il fumo diventa dipendenza, non se ne può fare a meno se non a costo di forzarsi. 

Per smettere di fumare ci vuole una grande motivazione.
le immagini in alto sono tratte da Vanity Fair
questa da ECO 16
cliccare sulle immagini per ingrandire
Allora pensiamo che chi fuma non solo si fa del male fisico, rischiando di procurarsi malattie gravissime dall'infarto al cancro, per non parlare del fatto che diminuisce cose come la capacità di percepire i gusti e gli odori, la resistenza fisica, la potenza sessuale, i soldi nel portafoglio... ma contribuisce ad inquinare l'ambiente circostante: dalla combustione di una sigaretta si sprigionano nell'aria particelle simili a quelle che escono dal camino di un inceneritore.


NON FUMARE E CONVINCI CHI FUMA A SMETTERE.
Si contribuisce alla salvaguardia dell'ambiente e della salute anche così.

Nessun commento :

Posta un commento