lunedì 30 maggio 2016

Intervista a Stefano Zompatore, candidato con Uniti per Cambiare a sostegno di Roberto Di Felice - PORTARE LAVORO AD ARICCIA. SE A UNA PERSONA TOGLI IL LAVORO GLI TOGLI LA DIGNITÀ.

Stefano, vuoi presentarti ai tuoi concittadini?
Grazie Fabio per l'opportunità che mi dai. Sono Stefano Zompatore ho 40 anni e mi candito come consigliere comunale nella lista civica Uniti per Cambiare. Sono un artigiano lavoro ad Ariccia in una azienda famigliare da circa 20 anni, quindi penso di conoscere le problematiche della città e del suo territorio. Credo che la politica sia di tutti e per tutti senza classi sociali, dal dottore all'operaio, dal laureato all'artigiano
Parlando con i cittadini ti sari fatto un’idea: qual è l’umore della gente?
Molte volte con il lavoro che faccio mi trovo a parlare con le persone e le ho trovate stanche, deluse di questo Comune e di questa amministrazione. Associano il politico e la politica a persone che guardano esclusivamente ai propri interessi e che vogliono arrivare al Comune quasi  fosse un punto di arrivo una sistemazione, non come deve essere un punto di partenza per il bisogno del paese e del cittadino. Per questo invito tutti gli Ariccini ad andare a votare il 5 giugno 2016 per il nostro candidato a Sindaco Roberto Di Felice persona onesta e leale come deve essere un Primo Cittadino capace di far ripartire questo paese
Se avessi il potere di migliorare immediatamente una cosa di Ariccia, quale sarebbe?
Il lavoro! Portare lavoro ad Ariccia. Se a una persona togli il lavoro gli togli la dignità. Bisogna aiutare l'imprenditoria le piccole e medie imprese i commercianti, incentivare i cittadini a investire in questo paese creando nuovi posti di lavoro e nuove assunzioni, ci sarebbero così nuove risorse e nuove entrate per il paese. Mi chiedo se un giovane, un ragazzo o una ragazza, volesse aprire un'attività, perché dovrebbe investire in un paese economicamente spento, un paese fermo? Bisogna farlo ripartire!  
C’è un punto del programma di Roberto Di Felice che ritieni maggiormente qualificante o che senti più vicino al tuo modo di vedere le cose?

Trasparenza amministrativa, vedere come vengono utilizzati i soldi delle nostre tasse Comunali così da avere più servizi per il Paese e per i cittadini come la manutenzione delle strade, l’illuminazione pubblica, le scuole, ecc.

Nessun commento :

Posta un commento