sabato 7 maggio 2016

Un libro per caso - Il bassotto e la Regina di Melania G. Mazzucco

di Francesca Senna
«Era sinuosa, aggraziata, col musino appuntito e il pelo folto come un tappeto di lana. Era il cane piú elegante che avessi mai visto e capii subito che avrebbe spezzato il cuore del bassotto».

Ci troviamo di fronte a una vera e propria favola per adulti e per bambini, in cui l’autrice racconta di amore, d'amicizia, di addii e incontri che cambiano la vita. E’ una favola senza tempo e senza età, di amicizia e di coraggio, che cattura e fa sorridere e che commuove fino alle lacrime.

Un racconto sulla tenacia e la purezza dei sentimenti - degli animali e dei loro padroni: Platone, il piccolo e coraggioso bassotto dal pelo lungo, e la coda a pennello è il protagonista del racconto. Viene definito “con il cuore di una farfalla e con il coraggio di una tigre”.
I protagonisti sono tutti animali, compreso il narratore. A raccontarci questa storia tenera e profonda, dal suo osservatorio speciale tra le foglie di un albero, è un pappagallo che conosce tutte le lingue del mondo, e tutte le pieghe dell'anima.
La storia ha come elemento centrale la lotta tra il bene e il male, narrata con un ritmo incalzante che scandisce il tempo degli eventi.

Ci troviamo quindi di fronte ad una favola intensa e luminosa sul coraggio dei propri sogni e sulla magia della vita. E chiudendo il libro scopriremo che nelle favole –come a volte anche nella vita- niente è impossibile perché in fondo “l’aspetto è solo un caso, è l’anima il destino”.

Nessun commento :

Posta un commento