mercoledì 25 maggio 2016

Ariccia - Intervista a Andrea Bagazzini candidato con Ariccia Popolare a sostegno di Roberto Di Felice. - VALORIZZARE IL CUORE DI QUESTA CITTÀ!


Andrea è un giovane candidato alla prima esperienza politica e si presenta con la lista civica Ariccia Popolare a sostegno di Roberto Di Felice.

Andrea Bagazzini, vuoi presentarti ai tuoi concittadini?
Ciao a tutti, come prima cosa volevo ringraziare te per l’opportunità concessa, io sono un ragazzo di 25 anni, laureato in Tecniche di Radiologia Medica e ho da poco conseguito anche la laurea magistrale, sono nato e cresciuto nel centro storico di Ariccia, quando ero più piccolo giocavo tra i vicoli del centro, amante dello sport e della tecnologia. 

Come mai hai scelto di candidarti a sostegno di Roberto di Felice?
Ho sempre nutrito interesse per gli avvenimenti politici, in particolare  della mia Città, mi piace informarmi su ciò che accade e soprattutto approfondirne i motivi, in questa occasione mi si è prospettata la possibilità di partecipare in maniera attiva, grazie al supporto della famiglia Staccoli, ed ho accettato la sfida. Il sostegno per Roberto Di Felice nasce dalla consapevolezza che il suo interesse primario è rendere Ariccia una Città migliore e rendere così migliore la quotidianità degli ariccini, e non ultimo rendere l’amministrazione trasparente e più vicina a tutti i cittadini.

So che vivi nel centro storico della città, quali sono le criticità di questa zona di Ariccia?
Negli ultimi anni questa zona di Ariccia sembra essere lasciata a se stessa, la pavimentazione dopo così poco tempo, inizia a cedere e scoppiare. Nei vicoli le perdite di acqua, dovute a rotture delle tubazioni, continuano per settimane prima che ne venga messa una toppa (spesso temporanea), i collegamenti sia con i paesi limitrofi ma soprattutto con altre zone di Ariccia sono quasi inesistenti e comunque inadatti a coprire le problematiche quotidiane. La zona ZTL ha fatto chiudere molte attività del centro storico, e continua a creare molti disagi ai pochi che cercano di resistere. Insomma c’è da lavorare... E soprattutto valorizzare il cuore di questa Città!

Se fossi eletto consigliere quali sarebbero le tue priorità per la città e per gli ariccini?
Sicuramente partirei dal colmare le criticità che ho appena evidenziato, oltre a quello, essendo amante dello sport, occorre creare spazi e soprattutto riqualificare quelli già esistenti per la pratica di attività sportive, in modo che i bambini e i ragazzi di Ariccia possano praticare sport al sicuro e in strutture adeguate. Un altro importante cambiamento deve avvenire sul sito web istituzionale, ormai obsoleto e di difficile consultazione, un nuovo portale permetterebbe una maggiore vicinanza con i cittadini, attraverso l’uso dei Social, entrati ormai nel quotidiano di tutti, e una facilità di reperimento delle informazioni e documenti anche da parte di cittadini e professionisti che lo necessitano. In ultimo ma non per importanza c’è la volontà di creare un gruppo a supporto dei giovani che consenta di aiutare i giovani di Ariccia ad affacciarsi nel mondo del lavoro.


Un saluto a tutti! e grazie ancora per lo spazio chi mi hai dedicato!

Nessun commento :

Posta un commento